2015 Ottobre 13

Perché i potenti e sedicenti miscredenti sono così superficiali, primitivi e – si dice – poco intelligenti? La cultura massificata è talmente riduzionista e banalizzante che confina totalitariamente il dialogo agli antipodi dell’umanità.

Due domande preliminari. Perché la sfida all’eterna intelligenza lanciata da Pascal quasi tre secoli fa è stata molto spesso bypassata culturalmente, mentre gli uomini detti moderni hanno cominciato a dedicarsi all’agnosticismo? Perché i nostri contemporanei che hanno comunque conquistato il valore della democrazia tollerante, frutto di secoli di lotte, vi rinunciano facilmente per affermarne solo […]