2020 Novembre

Una maggioranza di abbrutiti americani, i “dem”, ha vinto le elezioni! Anche con frodi elettorali di cui le contestazioni non sono state riconosciute. È però molto certo, anche con una continua propaganda falsificata e faziosa sostenuta dai grandi media e poteri forti del modernismo mondialista e antisovranista: vale a dire da parte della sinistra più gnostica e più funesta della destra. Ma vediamo cosa è successo e cosa ora potrà verosimilmente accadere. A meno che…

Perché più gnostica della destra mondiale? E soprattutto perché funesta? In realtà, ciò che è in gioco è l’avvento dell’orribile NOM (Nuovo Ordine Mondiale) di cui la sinistra non parla mai, anche in quanto non ne sa praticamente quasi nulla e ne è sostanzialmente eterodiretta, per ignoranza. Sono almeno tre decenni che si ripete la […]

Il miracolo americano di evitare il terrificante NOM (Nuovo Ordine Mondiale) stava quasi per rinnovarsi: l’abiezione riproposta da Biden, sostenuta dall’attuale eurocrazia della totalitaria “Unione europea” e da Papa Francesco, non si è facilmente prodotta. La menzogna ancora avanzata al mondo intero non si è realizzata per poco e tutta l’orribile propaganda dell'”8 al 14% maggioritario dei sedicenti sondaggi” (in realtà, strumenti dittatoriali di falsificazione non solo elettorale) comincia a rivelarsi in tutto il suo tentativo mistificante. Grazie Trump di aver osato, ancor una volta, smascherare i media asserviti alle ideologie dispotiche del mondo gnostico!

 La notte del 4 novembre è stata la celebrazione dell’apparentemente indebolito Davide (Trump) che, con la sua fionda di semplice onestà, ha cercato di abbattere il gigante Golia (di dimensione mondiale a favore di Biden) della scontata previsione vincente delle “nuove tenebre dell’umanità”, acccreditate come splendore della Giustizia e della Verità nella colossale falsificazione in […]

L’intervento di Papa Francesco a favore degli omosessuali ben mediatico e molto mediatizzato, civilmente inutile, religiosamente impertinente e – ormai, come d’abitudine – ereticamente ridicolo, ha terminato una tappa cruciale del Cattolicesimo e di quella politica relativa al mondo intero. È così tempo di fissare, da parte mia, un nuovo punto della situazione italiana che si avvicina ancora più significativamente a quella planetaria. Nell’unica, sola e salvifica Chiesa, sempre eterna di Roma!

La goccia che perfora la roccia: ai nostri giorni, con il favore imperscrutabile del Santo Spirito, si rende molto evidente il miracolo cristiano della Verità indissolubilmente coniugata alla Libertà. Leopardi, il più grande poeta e filosofo italiano dell’era moderna, anche a livello mondiale, pubblicava due secoli fa i suoi piccoli libri universali pagandoseli (in conto […]