2018 Marzo

I cattolici e il voto utile: la corsa al sostegno ai partiti detti avaloriali, e senza “Principi non negoziabili”, ha portato alla impotenza politica. È invece tempo di (ri)costruire con pazienza la cultura della vera Identità cattolica con il suo partito laico e unico: il negletto Popolo della Famiglia continua imperterrito.

Non è servita l’inutile esperienza di lunghi decenni nel sostegno o nell’indifferenza alle assurde leggi anti-cristiane e post-umane: si è voluto ignorare l’inevitabile cammino pieno di Fede del PdF Dopo un mezzo secolo di forsennata attività politicista anti-cristiana – quindi anti-umana! –  (dal primo divorzio alle ultime DAT, passando per l’abominio della legalizzazione dell’assassinio inferto […]

Molti cristiani (liberali) non vedono nessuna differenza tra movimento e partito. E pensano che il Partito della Famiglia – seppur ligio alla Dottrina Sociale della Chiesa – non vada votato. E la perduta identità cattolica?

“Con il partito di ispirazione cattolica – pensano – ci si fa contare per i pochi votanti”: ma perché continuare a nascondersi dietro il ditino dell’irrilevanza? Ricostruire tutta l’identità cristiana! L’errore di fondo dei cattolici è di continuare a concepirsi se non maggioritari, ancora molto rilevanti nella vita pubblica e politica dei paesi occidentali e, […]