2016 Agosto

Il genio della vacanza a Norcia, borgo natale di san Benedetto, per la galassia d’In Movimento. Il monito di don Giussani per cui “la fede è oggi possibile solo se fondata su una forte identità”. E la semplice constatazione secondo cui la casa è solo di chi ha il potere di farla vivere: l’inesistente coabitazione.

Mi sembra che queste tre indicazioni scaturiscano dall’intelligenza fondativa che ha localizzato la vacanza di quest’anno, per un centinaio di ciellini dissidenti, nel borgo natale del fondatore del grande monachesimo. Quello che, millecinquecento anni fa, ha sostanziato e reso veramente possibile lo sviluppo della cattolicità universale. E della civiltà europea (dunque mondiale). A dire il […]

Perché voterò “no” al referendum plebiscitario e sommario che porterebbe, col “sì”ancor più, il Belpaese verso il totalitarismo statalista, accentratore e transumanista? Tendenza, questa, del nichilismo mondiale contro cui la grande tradizione italiana, soprattutto cristiana, dovrebbe essere assunta come modello.

Comunione e Liberazione da almeno una decina d’anni è diventata statalista, sia sul piano religioso che su quello politico ed economico. E il meraviglioso carisma di don Giussani? Ucciso e sepolto, sotto gli occhi almeno sbalorditi di tutti!

Alcuni amici di CL e cattolici parrocchiali mi chiedono pareri sugli ultimi episodi spirituali alquanto penosi al Meeting di Rimini. Il quale è pur sempre un avvenimento annuale, forse il più importante al mondo, tra quelli culturali e cristiani. Ormai sono piuttosto reticente a ripetermi. Ho scritto a più riprese sul mio Blog (www.francamente2.com)  quasi […]

Tutti i musulmani oggi “dormienti”, come pure l’oceano dei nichilisti miscredenti occidentali, ignorano che l’uomo è intrinsecamente e naturalmente sottoposto al Peccato originale. Devono tutti razionalmente solo convertirsi al cattolicesimo del Dio vivente. Nient’altro!

Cari islamici moderati, non vi rimane che convertirvi: la vostra religione, secondo il Corano è irriducibilmente concepita come violenta e totalitaria. Non è attualmente nemmeno riformabile: chi, del resto, se ne assumerebbe il carico? E non prendete a modello dell’Occidente cattolico gli innumerevoli nichilisti europei. Non sono per nulla cristiani, anzi ne sono l’opposto: dei […]

Nulla di più lontano dei Sacramenti nell’attuale mondo secolarizzato, e nulla di più vicino e intimo della loro amministrazione e fruizione. Il caso della morte rapidissima di mia madre ai suoi 98 anni, in questo ferragosto.

Con mia moglie, sua madre ha spirato l’ultimo respiro durante un lungo abbraccio in una intimità doppiamente materna. Nessuno della famiglia più vicina aveva presentito avvicinarsi così presto il momento supremo della vecchia madre. Felice per il calore della sua prima figlia, venuta anche da Bruxelles per l’accompagnarla nei suoi ultimi gesti, ella s’è lasciata andare […]

A Norcia ho appreso che la penitenza, per una colpa relativa a un monaco benedettino, è la “sospensione dal lavoro“ e non una corvée pesante per niente reabilitativa. Ogni attività deve essere una libera collaborazione umana con la Creazione permanente ed eterna di Dio.

La nostra civiltà occidentale, ormai quasi mondiale e nichilista, ha ridotto la sacrosanta attività quotidiana all’orribile e prioritario rifiuto strisciante del lavoro. Gli ultimi sessanta anni sindacali e politicisti hanno ben finito di trasformare il lavoro, tutto il lavoro degli uomini, in pura necessità esclusivamente dolorosa. Fino a sconvolgere la concezione vitale e culturale – […]