Dopo cinque anni, una nuova intervista da parte di « Glocal », organo del Gruppo Eurologos, al suo fondatore (et autore di questo Blog). Il quale ha lasciato – a 74 anni – il volante della sua impresa internazionale a sua figlia Odile. Il tempo è galantuomo per convalidare la verità delle idee espresse.

La nostra era è accelerata : la sua intervista, signor Troiano, che noi abbiamo pubblicata e che lei ha ripresa su questo Blog, val la pena ancora di rifarla. Anche per verificarne le convinzioni che già erano molto nette. E radicali, sia sul piano professionale che sul politico e, soprattutto, sul globalmente culturale. Nel frattempo lei […]

Abbandonare veramente l’orribile minimalismo, pseudo-edonista e straccione, per cercare la Salvezza eterna che comincia qui e subito? È già successo nell’ordinaria storia di quattro generazioni della mia modesta famiglia emigrata su vari continenti. Ci ho scritto un romanzo: eccolo.

La sfida è oggi di parlare del tabù della trascendenza. Essa anima l’esistenza attraverso il lavoro collaborativo con il Creatore essendo riconoscenti almeno della semplice creaturalità. La moda, anche in letteraura, è al relativismo e al modernismo che ha generalmente sacrificato superficialmente la modernità alla invadente secolarizzazione e alla falsificazione del fatale apparente. È poi […]

Blog Francamente2.com di Franco Troiano. Vita privata.

Caro utilizzatore,   Il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali è entrato in vigore il 25 maggio 2018. Dispongo del vostro dato personale a seguito di un incontro nel quale mi avete fornito il vostro indirizzo e-mail allo scopo di ricevere, nel quadro di un utilizzo personale e in quello culturale, dello stesso […]

I cattolici e il voto utile: la corsa al sostegno ai partiti detti avaloriali, e senza “Principi non negoziabili”, ha portato alla impotenza politica. È invece tempo di (ri)costruire con pazienza la cultura della vera Identità cattolica con il suo partito laico e unico: il negletto Popolo della Famiglia continua imperterrito.

Non è servita l’inutile esperienza di lunghi decenni nel sostegno o nell’indifferenza alle assurde leggi anti-cristiane e post-umane: si è voluto ignorare l’inevitabile cammino pieno di Fede del PdF Dopo un mezzo secolo di forsennata attività politicista anti-cristiana – quindi anti-umana! –  (dal primo divorzio alle ultime DAT, passando per l’abominio della legalizzazione dell’assassinio inferto […]

Molti cristiani (liberali) non vedono nessuna differenza tra movimento e partito. E pensano che il Partito della Famiglia – seppur ligio alla Dottrina Sociale della Chiesa – non vada votato. E la perduta identità cattolica?

“Con il partito di ispirazione cattolica – pensano – ci si fa contare per i pochi votanti”: ma perché continuare a nascondersi dietro il ditino dell’irrilevanza? Ricostruire tutta l’identità cristiana! L’errore di fondo dei cattolici è di continuare a concepirsi se non maggioritari, ancora molto rilevanti nella vita pubblica e politica dei paesi occidentali e, […]

Volevate la prova di un certo analfabetismo dei cattolici sedicenti “puri” che ancora sono partigiani della diaspora dei voti cristiani a falmente nichilisti e laicisti? Sabato 3 febbraio l’hanno fornita loro stessi a Milanvore di tutti i partiti quasi irreversibio: sia sul piano religioso che politico!

Una riunione detta cattolica, indicante la scelta del voto per i partiti, si è svolta mentre l’ignorato (nei fatti!) numero uno della DSC, l’arcivescovo Crepaldi, diceva ciò che bisogna fare e non fare! Parlo del peccato più capitale ingenerato da questo ignobilmente eretico modo di procedere al di fuori e contro l’Autorità cristiana: stabilire e […]

Il tradimento masochista della diaspora cattolica, diventata oltremodo totalitaria, di fronte al suo partito identitario e sempre più indispensabile.

L’impossibile influenza culturale e politica di un comitato strutturalmente impotente ha appena confermato, contro l’evidenza di un laicismo invadente e vincente, la sua fatale dispersione. Per chi votano i cattolici? La mancanza o l’insufficienza di identità culturale e politica oggi dei cattolici in Europa ha prodotto la diaspora elettorale dei loro voti. E questo, da […]

La volontaria ignoranza di Papa Francesco, anche rispetto alla Dottrina Sociale della Chiesa, è stata condivisa e messa in evidenza, da Comunione e Liberazione con la pubblicazione del volantino per le elezioni politiche. Il Popolo della Famiglia, solo partito ingiustamente negletto da votare!

Non è una novità: CL da molti anni condivide la linea relativista e onusiana del concetto di Bene comune, tipicamente massone come mediazione politicistica senza alcuna identità cattolica. Appena prima delle elezioni politiche, il movimento ecclesiale Comunione e Liberazione ha pubblicato il consueto documento “direttivo” indicante la sua linea di cultura elettorale. La concezione di […]

I cattolici, anche e i più «rigorosi», sono obnubilati dal «voto utile»: ma utile a cosa? Le discussioni inutili e schiave, tragicamente subordinate al laicismo! E se ci si riferisse piuttosto alla DSC (Dottrina Sociale della Chiesa)?

La DSC costituisce la sintesi di millenni dell’esperienza umana più sapiente, storica e sociale: ogni riflessione e azione politica deve riferircisi imperativamente. Perché nell’ultimo mezzo secolo si è giunti praticamente in tutti i Paesi, almeno europei, a legislazioni sociali insensate e laiciste? Naturalmente non riprenderò qui il percorso che l’umanità civile – vale a dire […]

Il modernismo pontificale di Papa Francesco è incapace, per definizione, di illuminare il cammino della Chiesa. Anche l’astuzia linguistica di Jullian Carron, il presidente della Fraternità Comunione e Liberazione, non giunge a sostenere il contrario!

Siccome ho appena ripreso il mio blog, dopo due mesi (durante i quali mi son imprigionato à scrivere una piccola novella abbastanza corta ma che è diventata un vero e proprio romanzo di più di 45.000 parole), rischiavo di non accorgermi di aver già scritto l’ultimo dei miei tre post che volevo pubblicare qui, ormai in urgenza. Si tratta […]